Notizia Oggi

Stampa Home

Il campanile di Quarona è ''impacchettato''

La prima tranche di concluderà questa estate
Articolo pubblicato il 23-05-2016 alle ore 19:14:02
Il campanile di Quarona è ''impacchettato'' 2
Il campanile di Quarona è ''impacchettato'' 2

Lavori in corso al campanile di Quarona. E’ partito da qui l’importante progetto di riqualificazione della chiesa parrocchiale dedicata a Sant’Antonio Abate, che in quindici mesi riporterà l’edificio sacro di corso Rolandi all’antico splendore.

Il mese di maggio ha segnato l’inizio degli interventi: con l’arrivo della bella stagione è stato possibile procedere con il ponteggio che ha “impacchettato” il campanile. Questa prima tranche di lavori durerà, salvo imprevisti legati al meteo, circa quattro mesi; l’intervento riguarda solamente il campanile e quindi la chiesa sarà aperta come al solito. Il rifacimento del campanile è stato inserito nel progetto perchè presenta segni di degrado dovuti al trascorrere degli anni. In modo particolare gli operai, ora che il ponteggio è concluso, provvederanno alla sostituzione dell’intonaco nei punti in cui è più deteriorato, in modo particolare nelle parti più alte e in quelle esposte a nord.

Il ponteggio consentirà di verificare da vicino le condizioni del campanile, permettendo di capire alla ditta “Arlunno” di Ghemme, incaricata di eseguire i lavori, quali parti di intonaco saranno da sistemare e quali invece da sostituire. Proprio per la giornata di oggi è in programma il sopralluogo da parte dell’architetto che segue i lavori, mentre la prossima settimana sarà la volta delle verifiche da parte della sopraintendenza alle Belle arti. Il parere degli esperti servirà a capire come muoversi.

Una volta che il campanile sarà sistemato, si passerà al restyling della facciata della chiesa, poi al tetto e infine al sagrato. Il tutto, come detto, dovrebbe concludersi tra poco più di un anno, giusto in tempo per festeggiare i 400 anni della chiesa parrocchiale.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...