Notizia Oggi

Stampa Home

Il Cias di Serravalle sistema la pista da ballo

Nei giorni scorsi si è riunita l'assemblea annuale
Articolo pubblicato il 30-04-2017 alle ore 11:04:44
Il Cias di Serravalle si è riunito in assemblea nei giorni scorsi
Il Cias di Serravalle si è riunito in assemblea nei giorni scorsi

Il Centro incontro anziani di Serravalle pianifica i lavori da fare nella sede di via Bellaria. Il sodalizio guidato da Pippo Santoni si è riunito nei giorni scorsi per l’assemblea annuale. Dopo aver presentato il bilancio preventivo e consuntivo sono stati illustrati i prossimi interventi che saranno portati avanti nella sede del gruppo. «Faremo a breve un primo intervento alla pista da ballo presente nel giardino – ha spiegato Santoni nel corso dell’incontro – e non appena riusciremo a raccogliere i fondi necessari proporremo una ristrutturazione totale della superficie, attualmente in cemento, su cui si danza». Le forti raffiche di vento dei giorni scorsi hanno provocato danni anche alla sede del Cias in via Bellaria. «Alcuni gazebo che avevamo in giardino sono stati completamente danneggiati e dovremo sostituirli – ha riferito Santoni –. A breve dovremmo piazzare i nuovi».

Il gruppo serravallese provvederà anche a far ritinteggiare alcune sale. «Daremo una verniciata alle pareti delle sale che vengono solitamente utilizzate per il pranzo dei ragazzi. Questo intervento verrà eseguito quando chiuderanno le scuole». Nel corso dell’evento si è parlato anche delle iniziative dei prossimi mesi. «Proporremo in estate i sabati sera danzanti e le domeniche dei balli con le rispettive grigliate – ha concluso Santoni -. Da settembre però non proporremo i sabati sera danzanti».  Il sodalizio ricorda inoltre che ci sono ancora posti per il soggiorno marino che si terrà a Cattolica. «Abbiamo ancora due stanze disponibili – sottolinea il punto di riferimento del gruppo – chi fosse interessato può contattarci e prenotare». La vacanza sarà dal 4 al 18 giugno; la quota per camera doppia in pensione completa con servizio spiaggia è di 600 euro. Chi volesse avere maggiori informazioni potrà contattare i numeri telefonici 0163.459888 o 329.9606566.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...