Notizia Oggi

Stampa Home

Il gattinarese Simone Patriarca vice-campione italiano di body building

Nella categoria “Men's Physique juniores”
Articolo pubblicato il 21-07-2016 alle ore 14:07:01
 Il gattinarese Simone Patriarca vice-campione italiano di body building 2
Simone Patriarca

A inizio luglio si sono svolti i campionati italiani assoluti di bodybuilding della federazione Ifbb (la maggiore federazione mondiale), dove Samuele Patriarca, giovane bodybuilder di Gattinara, si è piazzato al secondo posto, diventando vicecampione italiano della categoria “Men's Physique juniores”.

Dopo aver vinto nella fase del campionato del Nord Italia, preparandosi alla gara completamente da solo, grazie anche alle competenze date dalla sua imminente laurea in Scienze motorie, Samuele Patriarca ha deciso di farsi aiutare nella preparazione del campionato italiano da Michele Gelmotto, «con la quale ho instaurato un ottimo rapporto, grazie alla sua professionalità ed enorme passione – dice Patriarca -. Questo mi ha aiutato a ottenere questo grande risultato che mi qualifica per l’Arnold Classic di Barcellona, un’importantissima gara internazionale».
Nella stessa competizione tricolore, buoni risultati anche per gli altri due rappresentanti della palestra Body Sport di Gattinara. Lucia Malvone, infatti, si è piazzata al terzo posto nella categoria bikini -158, conquistando oltre alla medaglia di bronzo anche a qualificazione alla “Arnold classic” in programma il 25 settembre a Barcellona e in cui difenderà i colori della Nazionale italiana.
A Roma ha gareggiato anche Gianluca Valentini, che nella categoria “Man physique Over 40” non è riuscito a entrare nella finale a sei che assegnava il titolo italiano.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...