Notizia Oggi

Stampa Home
Salvo svolte dell'ultima ora, lo storico comitato carnevale di Giunchio si scioglerà

Il gruppo Mulinèe è arrivato al capolinea

Sono le maschere della frazione Giunchio di Ailoche, in Valsessera
Articolo pubblicato il 07-01-2016 alle ore 18:35:36
Il gruppo Mulinèe è arrivato al capolinea 2
Il gruppo Mulinèe e Mulinera

Il veglione di sabato sera potrebbe essere l'ultimo per il gruppo carnevale Mulinèe e Mulinera di frazione Giunchio di Ailoche: la chiusura del gruppo pare ormai la strada più probabile, sia per motivi organizzativi che per la mancanza di un ricambio. L’appuntamento di sabato prenderà il via alle 21 al bicciodromo di Crevacuore: invitati tutti i gruppi della zona e di altre località piemontesi.

Ma, appunto, si rischia che l’evento sia anche una sorta di addio: «Purtroppo – spiega Vittorino Peretto, da sempre una delle "anime" del gruppo – non abbiamo più un ricambio di forze e non riusciamo ad andare avanti. L'idea sarebbe quindi quella di concludere la nostra attività con la consueta veglia danzante. Per ora abbiamo devoluto in beneficenza a undici associazioni della zona i soldi raccolti durante questi anni di attività. Diventa davvero difficile continuare a mantenere il gruppo in vita». L’ultima parola non è ancora detta, ma tutto fa pensare che uno dei gruppi storici della Valsessera sia destinato a sparire, o comunque a sospendere l’attività prima che qualcuno riesca a farlo ripartire.

La storia del Mulinèe e della Mulinera ha inizio nel 1992, e le due maschere hanno preso il nome a partire da un mulino in località Folla. Nel 1992 le prime maschere a impersonare i due personaggi sono state Elmo Caldera e Fernanda Fantini. Negli anni a vestire i panni del Mulinèe sono stati Claudio Feltrinelli, Maurizio Milani e Vittorio Lanfranchini, che riveste questo ruolo dal 2001. Per quanto riguarda invece le donne c'è stata Mariuccia Alcide, maschera dal 1994 sino al 2006 e l'attuale Carmela Di Consolo che veste i panni della Mulinera da dieci anni.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...