Notizia Oggi

Stampa Home

Il Gs Valle Cellio festeggia i 60 anni con un libro

Articolo pubblicato il 03-10-2017 alle ore 10:09:58
Il Gs Valle Cellio festeggia i 60 anni con un libro 3
Il Gs Valle Cellio festeggia i 60 anni con un libro 3

Una festa per concludere il periodo agonistico e, in preparazione, un libro sui suoi primi 60 anni di storia: protagonista il Gruppo sportivo Valle di Cellio. I festeggiamenti si sono tenuti sabato: a precederli c’è stata la messa di ringraziamento nella chiesa di Santa Caterina a Plello, celebrata dal parroco di Cellio don Angelo Porzio, a cui ha fatto seguito la cena nel salone della Società operaia di mutuo soccorso di Cellio. Per l’occasione i volontari della Soms si sono impegnati nella preparazione del menù servito a tavola per il centinaio di commensali che hanno partecipato ai festeggiamenti. Nel corso della serata il presidente Bruno Perolio ha ringraziato i partecipanti intervenuti esprimendo soddisfazione e compiacimento nel vedere tanta gente riunita insieme per festeggiare il Gruppo sportivo celliese. Successivamente il presidente ha introdotto i prossimi appuntamenti: in particolare ha posto l’attenzione sulla preparazione di un libro sulla storia dei 60 anni di vita del sodalizio, che dovrebbe andare in stampa entro la fine dell’anno. Insieme a Perolio, alla serata erano presenti i vertici del “Valle di Cellio” e alcuni consiglieri, non sono mancati nemmeno il parroco, il sindaco Martino Valmacco, i rappresentanti delle associazioni celliesi, i membri del Pedale Valsesiano e del Velo club Valsesia con il quale il gruppo sportivo collabora da anni per l'organizzazione della gara ciclistica su strada.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...