Notizia Oggi

Stampa Home

Il male uccide infermiera che si occupava di malati terminali: aveva 41 anni

Era appassionata di alpinismo
Articolo pubblicato il 03-02-2018 alle ore 07:13:32
Il male uccide infermiera che si occupava di malati terminali: aveva 41 anni 2
Il male uccide infermiera che si occupava di malati terminali: aveva 41 anni 2

E' stata uccisa a soli 41 anni dalla malattia dopo aver dedicato la vita ad aiutare i malati in fase terminale. Lutto nell'Ossola per Barbara Paracchini, infermiera che aveva deciso da qualche anno di vivere e lavorare a Londra. Nata a Domodossola, appassionata di alpinismo, Barbara si era laureata in infermieristica all’università del Piemonte Orientale a Novara. Dopo qualche anno trascorso a BUsto Arsizio, era andata a Londra insieme a un team di ricercatori. Qui si era specializzata nella gestione dei malati terminali, lavorando nel reparto tumori dell’Hammersmith hospital.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...