Notizia Oggi

Stampa Home
Progetto Alplinks

Il maxi comprensorio incassa l'appoggio della Valle d'Aosta

Prosegue l'iter per realizzare la più grande pista da sci
Articolo pubblicato il 28-11-2015 alle ore 09:45:25
Le piste di Alagna
Le piste di Alagna

Il maxi comprensorio Alplinks tra Zermatt, Alagna e Gressoney incassa l’approvazione da parte delle popolazioni coinvolte.

«L'intervento è stato presentato al territorio di Alagna Valsesia – spiega Andrea Colla di Monterosa 2000 -, gli incontri sono proseguiti anche sul versante valdostano». E proprio al di là del Monte Rosa sono stati superati anche le ultime resistenze. Ad Ayas il sindaco Giorgio Munari aveva deciso di organizzare un vero e proprio referendum tra i propri cittadini, alla fine quasi l’80 per cento ha dato il proprio consenso. Lo stesso primo cittadino ha spiegato che «la salvaguardia del vallone delle Cime Bianche sarà una nostra priorità».

L'opera dal costo di 51 milioni di euro punta a collegare Zermatt, Valtournenche, Ayas Gressoney e Alagna. I partner del progetto sono il Comune di Valtournenche come capofila affiancato da Zermatt, Ayas, Gressoney e Fondazione Montagna sicura. Sono associati in qualità di sponsor Monterosa Spa, Cervino Spa e Zermatt Bergbahnen.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...