Notizia Oggi

Stampa Home

Il paese del blackout al contrario: lampioni accesi da un mese

L'avviso è stato dato da un frazionista
Articolo pubblicato il 13-10-2016 alle ore 09:35:01
Il paese del blackout al contrario: lampioni accesi da un mese 2
Uno dei lampioni sempre accesi

Dopo i lavori eseguiti tra agosto e settembre, l’impianto d’illuminazione di Zuccaro è rimasto attivo 24 su 24. Non si conoscono i motivi del “black-out al contrario”, oscuri anche all’amministrazione comunale: «Fino a pochi giorni fa non eravamo a conoscenza di questa situazione – commenta il sindaco Pier Luigi Prino -, che ci è infine stata segnalata da un residente. Appena saputo ci siamo messi in moto per risolvere la situazione, perché si tratta di uno spreco veramente inutile».

A gestire l’impianto non è direttamente il Comune, ma Enel: «Il problema non dipende da noi e abbiamo quindi le mani legate; per questo non abbiamo potuto fare altro che contattare immediatamente i tecnici – spiega ancora il primo cittadino –, chiedendo che questo problema venisse risolto nel minor tempo possibile. L’auspicio è che le luci possano tornare a funzionare correttamente già nei prossimi giorni e che Zuccaro possa essere illuminata dai lampioni solo quando è buio, come è giusto che sia».

Un disguido di questo genere, con l'accensione delle luci per tutto il giorno, potrebbe essere la conseguenza di alcuni interventi che si sono svolti in paese: «Recentemente in frazione sono stati eseguiti alcuni lavori - continua Prino - e può darsi che quando si sono conclusi non sono stati modificati gli orari di accensione e quindi le luci sono rimaste accese».

Una situazione che si sarebbe potuta risolvere in tempi molto più rapidi se ci fosse una maggiore collaborazione tra frazionisti e Comune: «A Valduggia le frazioni sono numerose - conclude il primo cittadino -, e noi purtroppo non riusciamo a tenerle sempre tutte sotto controllo. E’ ovvio che le situazioni più gravi si conoscono, ma altre, se non ci vengono segnalate dai residenti, non possiamo saperle. E così è successo a Zuccaro: finché un frazionista non ci ha avvisati non potevamo sapere che le luci erano accese giorno e notte e quindi non siamo potuti intervenire prima. Da qui il mio invito ai residenti di segnalarci eventuali problemi, disagi e criticità. Per noi sarebbe un grande aiuto e si potrebbe intervenire in tempi celeri per la risoluzione dei problemi».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...