Notizia Oggi

Stampa Home

Il Papa scrive ai bambini di Borgosesia: grazie degli auguri

I giovani delle parrocchie di Agnona, Isolella e Foresto avevano scritto al Pontefice per Natale
Articolo pubblicato il 06-03-2016 alle ore 14:45:48
Il Papa scrive ai bambini di Borgosesia: grazie degli auguri 2
I bambini dell'oratorio di Agnona

Una lettera del Papa per i bambini del catechismo della parrocchia di Agnona, Foresto e Isolella. Nel suo scritto il pontefice ringrazia i giovani per gli auguri che gli erano stati rivolti, e ora la lettera è affissa nelle chiese della frazioni e nelle case delle famiglie.
Il rapporto epistolare tra la parrocchia di Agnona e il Vaticano è nato lo scorso inverno, durante il catechismo: i bimbi, gli educatori che li seguono, insieme al parroco don Giovanni Bossi, hanno deciso di inviare al pontefice un loro augurio: «Era poco prima di Natale e del compleanno di Papa Francesco, che cade il 17 dicembre - spiega don Giovanni -, e qualcuno ha pensato di fargli avere anche i nostri auguri. Tutti sono stati d'accordo e anziché scrivergli una semplice lettera o spedire un biglietto, abbiamo pensato di mandare una foto di gruppo dei bambini che prendono parte al catechismo».


L'immagine dei bambini della frazione è stata spedita al Vaticano, e ha fatto breccia nel cuore del pontefice: «E’ stata una sorpresa immensa quando alla parrocchia di Agnona è stata recapitata una lettera proveniente dalla Segreteria di Stato del Vaticano - continua il sacerdote -. Sono rimasto senza parole: era una lettera di Papa Francesco, uno scritto che mai avrei creduto di ricevere».
Nella lettera, a firma di monsignor Peter Wells, si legge «Papa Francesco ha molto gradito l’affettuoso messaggio augurale che gli avete inviato in occasione del suo compleanno e delle festività natalizie. Vi ringrazia delle parole tanto belle e chiede il favore di pregare per lui. Vi raccomanda di essere portatori della gioia contemplata nel presepe e di comunicarla ad altri, aprendo il cuore ai bisogni dei bimbi più poveri perché “chi ha scelto di amare Gesù non può non amare il prossimo”. Invocando l’intercessione materna della Beata Vergine Maria, il Santo Padre vi benedice di cuore augurandovi di camminare sempre sula via della gioia, della solidarietà e della pace».
Il parroco ha condiviso la lettera con tutta la comunità parrocchiale: «Ho voluto che i bambini avessero questa documento tanto prezioso e che mi auguro conserveranno per sempre - auspica don Giovanni -: ho così fatto copia dello scritto e l’ho fatto avere alle famiglie dei cinquanta bambini che prendono parte al catechismo». Ma non solo ai bambini: «Mi è sembrato giusto che la lettera del pontefice fosse a disposizione di tutta la comunità - conclude il parroco -, così alcune copie sono state affisse nelle chiese della parrocchia».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...