Notizia Oggi

Stampa Home

Il Sacro Monte di Varallo apre ai matrimoni civili

A Varallo anche il registro delle unioni civili
Articolo pubblicato il 06-05-2016 alle ore 12:02:41
Il Sacro Monte di Varallo apre ai matrimoni civili 3
Il Sacro Monte di Varallo

Diventa realtà la possibilità offerta dal Comune di Varallo di unirsi in matrimonio con rito civile nel contesto della Gerusalemme valsesiana. Da fine mese il “sì” più importante della propria vita potrà essere pronunciato anche al Sacro Monte. Il luogo che ospiterà la cerimonia sarà l’ex cappella dell’albergo Casa del pellegrino, un luogo ricco di storia.

Al momento in città sono tre le “location” dove si celebrano i matrimoni civili: oltre a Villa Durio, lo storico palazzo che si affaccia sull’Allea di corso Roma, oggi sede del municipio, ci sono il Muntisel, il giardino pubblico di Varallo, altro luogo molto suggestivo e particolare con la sua casa valsesiana e tutto il parco piantumato, e Palazzo D’Adda, altra dimora storica con affaccio su piazza Antonini, il torrente Mastallone e da cui si gode una bella vista sul Sacro Monte. Tra qualche settimana sarà proprio qui, nella “Gerusalemme valsesiana”, patrimonio dell’umanità, che il sindaco potrà celebrare le nozze.

«Sono parecchie le coppie che scelgono di unirsi in matrimonio nella nostra bella città - commenta Eraldo Botta -. Il luogo più gettonato resta al momento Villa Durio con il suo bel parco che si presta particolarmente per il servizio fotografico. Ma da questa primavera potremo aggiungere finalmente il Sacro Monte. Come amministrazione ci tenevamo particolarmente a permettere alle coppie che lo desiderano di sposarsi lassù, in un contesto bellissimo e unico».

Da questo mese a Varallo ci si potrà anche iscrivere ufficialmente nel registro delle unioni civili. A partire dal 21 maggio le coppie che convivono, eterosessuali ma anche omosessuali, potranno ufficializzare la propria unione. E’ sufficiente presentare la richiesta all’ufficio anagrafe e il sindaco formalizzerà in municipio l’unione che per il momento non ha ancora valenza legale, ma solo simbolica.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...