Notizia Oggi

Stampa Home

Il sindaco di Gattinara consegna 5mila euro al collega di Amatrice

Mercoledì scorso
Articolo pubblicato il 23-11-2016 alle ore 13:35:58
Il sindaco di Gattinara consegna 5mila euro al collega di Amatrice 3
I sindaci di Amatrice e Gattinara

Gattinara incontra Amatrice per consegnare alle popolazioni colpite dal terremoto i fondi raccolti nella città del vino. Mercoledì scorso il sindaco Daniele Baglione si è recato in Lazio insieme al presidente del consiglio comunale Gianluca Valeri e al consigliere Dino Marcolongo. La delegazione ha consegnato al sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, i 5000 euro raccolti con la campagna “Domani è già qui: Gattinara si mobilita per gli amici del Centro Italia”.


All’indomani del drammatico evento, in base alle primissime informazioni sulla gravità del sisma, la città, il Comune in collaborazione con Pro loco Gattinara, Nucleo Soccorso Bassa Valsesia, associazione Soffi d’Arte, gli animatori di Estate Splash, BNI Piemonte Sud e Riviere e iBcard e altre associazioni locali, ha attivato una raccolta fondi e una di beni di prima necessità, quest’ultima al polo di protezione civile.


La raccolta fondi, seguita e portata avanti dal consigliere Enrico Segatto con la collaborazione della Pro loco, ha permesso di raccogliere 5000 euro. «Abbiamo voluto consegnare personalmente i fondi – commenta il sindaco Daniele Baglione – perché in questi momenti un abbraccio vale più di mille lettere. Amatrice è completamente devastata ma, nonostante questo, i suoi abitanti cercano di guardare avanti. Hanno però bisogno della nostra vicinanza».


La popolazione di Gattinara in questi mesi ha partecipato attivamente a diverse iniziative per raccogliere i fondi. «Si tratta di un piccolo contributo, certamente una goccia nel mare, ma una goccia che vuole contribuire alla rinascita di questo meraviglioso territorio. Ringrazio tutti coloro che si sono attivati, dai singoli cittadini, alle associazioni, fino alle taverne della Festa dell’uva. Un grazie alla Pro loco e al suo presidente Andrea Bono per la disponibilità nella gestione dei fondi e al consigliere Segatto che si è adoperato per attivare il sistema di donazioni on-line. Mai come in questi momenti, l’unità delle persone e i sentimenti di amicizia consentono di portare avanti progetti importanti e di guardare con speranza al futuro».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...