Notizia Oggi

Stampa Home

Imprenditore della Valsessera evita la condanna facendo volontariato

La prova si è conclusa positivamente
Articolo pubblicato il 09-06-2016 alle ore 13:59:45
Imprenditore della Valsessera evita la condanna facendo volontariato 3
Foto d'archivio

Con il nuovo istituto della "messa alla prova" un imprenditore della Valsessera ha potuto evitare la condanna mettendosi a disposizione per una attività di volontariato. L’uomo era imputato per l’inosservanza delle norme di sicurezza sul lavoro. Un suo operaio nel 2011 mentre era intento a eseguire un lavoro su una scala era caduto procurandosi diverse lesioni. Erano scattati i controlli ed era venuto fuori che la scala non era a norma, per l’imprenditore si erano aperti i guai con l’apertura del processo a suo carico.

L’anno scorso i suoi avvocati avevano proposto al giudice la messa alla prova, ovvero l’imprenditore si sarebbe impegnato in una serie di attività di volontariato in un Comune. L’altro giorno in tribunale è stata presentata la relazione dove si evince che l’uomo ha portato avanti il proprio compito con responsabilità e perizia, in questo modo ha evitato una pesante condanna. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...