Notizia Oggi

Stampa Home

Impresa funebre nasconde 630mila euro al fisco: scoperta dai finanzieri

Scattano le sanzioni amministrative
Articolo pubblicato il 08-07-2016 alle ore 06:26:41
Impresa funebre nasconde 630mila euro al fisco: scoperta dai finanzieri 2
Impresa funebre nasconde 630mila euro al fisco: scoperta dai finanzieri 2

Un'impresa funebre del Novarese si è "dimenticata" per due anni di dichiarare i propri ricavi al fisco, nascondendo qualcosa come più di 630mila euro. A scoprirla è stata la Guardia di finanza della Compagnia di Novara, che ha permesso di accertare che l’impresa, evasore totale per gli anni d’imposta 2013 e 2014, ha omesso di dichiarare i ricavi e, conseguentemente, per tali annualità non ha effettuato versamenti d’imposta a favore dell’erario.

Non scatterà la denuncia penale, in quanto la soglia non è stata raggiunta: il titolare dovrà però farsi carico dei vari aspetti amministrativi della vicenda. Il contrasto al sommerso d’azienda costituisce una linea d’azione fondamentale nell’ambito delle funzioni di polizia economico-finanziaria del Corpo, non solo per i profili strettamente connessi al recupero dei tributi sottratti al bilancio dello Stato e degli Enti locali, ma anche perché consente di arginare la diffusione dell’illegalità e dell’abusivismo nel sistema economico, a tutela delle imprese e dei professionisti che operano nella piena e completa osservanza della legge e le cui prospettive di sviluppo sul mercato sono seriamente compromesse da chi svolge attività “in nero”.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...