Notizia Oggi

Stampa Home
La banda novarese agiva in tutta Italia raggirando 489 persone

In 31 a processo per truffa informatica

In pochi mesi ben 200mila euro rubati dai conti correnti
Articolo pubblicato il 30-10-2015 alle ore 16:47:27
In 31 a processo per truffa informatica 3
In 31 a processo per truffa informatica 3

La banda delle truffe informatiche è finita alla sbarra. Sono 31 le persone, residenti nel Novarese, che dovranno rispondere a vario titolo del reato di truffa. L'operazione “Golden cards” portata avanti dalla Polizia Postale aveva permesso di sgominare una banda dedita al ‘phishing’ e alle truffe informatiche. Tantissimi i conti correnti svuotati nell'arco di pochi mesi clonando codici di accesso. Il denaro veniva trasferito in conti correnti o carte prepagate e i soldi intascati. Numeri impressionanti: 489 le vittime in tutta la penisola italiana e un danno di circa 200mila euro nell'arco di pochi mesi. Il processo nei loro confronti riprenderà a marzo

 

Tags: truffa informatica novara

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...