Notizia Oggi

Stampa Home

In duecento con l'Aib di Borgosesia per ricordare Simone Locca

La festa ripresa dopo anni di stop
Articolo pubblicato il 20-09-2016 alle ore 17:32:53
In duecento con l'Aib di Borgosesia per ricordare Simone Locca 2
In duecento con l'Aib di Borgosesia per ricordare Simone Locca 2
In duecento con l'Aib di Borgosesia per ricordare Simone Locca 3
Simone Locca

Era una festa che non si faceva da anni, ma la ripresa è stata un successo: almeno in duecento lo scorso fine settimana al monte Aronne per ricordare Simone Locca. La squadra Antincendi boschivi di Borgosesia è tornata ad organizzare la festa del gruppo dopo anni di pausa, e lo ha fatto dedicandola al volontario scomparso lo scorso ottobre a soli 50 anni.

«Una domenica mattina di circa un anno fa - spiega il caposquadra Corrado Busnelli -, dopo tante giornate dedicate alla tutela del territorio con le consuete pulizie di sentieri e torrenti, ci siamo presi una giornata di relax in sede: dopo il pranzo abbiamo guardato vecchi filmati realizzati dalla squadra Aib Monte Aronne e presi dalla nostalgia abbiamo pensato di riproporre la festa. Tra i più interessati quel giorno c’era proprio Simone, e fin da subito si era come sempre reso disponibile e sarebbe salito anche subito a pulire l’area con il suo decespugliatore. Purtroppo non ha mai potuto farlo, se n’è andato solo una settimana dopo...»

Sul monte Aronne la giornata è iniziata con la messa celebrata dal parroco don Ezio Caretti, poi il pranzo. Parte del ricavato sarà devoluto all’Aib Piemonte per l’acquisto di attrezzature per le popolazioni del centro Italia colpite dal recente terremoto, il resto sarà utilizzato per l’acquisto di equipaggiamento per la squadra cittadina.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...