Notizia Oggi

Stampa Home

In scena i piccoli attori del laboratorio teatrale di Quarona

Il ricavato all'asilo Zuccone
Articolo pubblicato il 11-07-2016 alle ore 20:46:23
In scena i piccoli attori del laboratorio teatrale di Quarona 2
I piccoli attori con Annalisa Carru

Si prevedono repliche per “Il cuore grande degli eroi”, lo spettacolo portato in scena al salone Sterna dai bambini del laboratorio teatrale di Annalisa Carru “La valigia dell’attore”. I piccoli attori, che hanno dai 6 ai 13 anni, hanno seguito il corso di propedeutica al teatro che la giovane quaronese ha tenuto quest’anno per la prima volta in paese. «Alcuni bambini non riuscivano a nascondere l’emozione - racconta Carru -, ma tutto l’argento vivo che sprigionano non è che energia utile e positiva. Sul palco si sono comportati tutti molto bene, ma non avevo alcun dubbio visto che nel corso dell’anno hanno lavorato tanto e bene. Anche i bambini sono rimasti soddisfatti, non si aspettavano che andasse così bene». Il ricavato della serata è stato devoluto all’asilo Zuccone.


Con le vacanze estive il corso di teatro si ferma per riprendere a settembre, quando verranno attivati due laboratori: uno propedeutico per i nuovi iscritti e uno intermedio per chi ha già frequentato in questi mesi. Ma Carru e “La valigia dell’attore non si fermano: «Lunedì - aggiunge la giovane regista - è iniziata la “Summer art school”, scuola estiva che ho organizzato in collaborazione con Jula Cagnoli e “Danzarte”: nei locali dell’asilo Zuccone vengono proposti laboratori artistici e attività didattiche per bambini della materna e delle elementari. Chi frequenta le medie invece può partecipare solo se già frequenta i corsi di danza o di teatro».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...