Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

In vacanza all'estero con i permessi retribuiti dalla scuola

Scoperto dalla Finanza un professore furbetto del Vco
Articolo pubblicato il 25-08-2016 alle ore 15:24:34
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Aveva ottenuto i tre giorni retribuiti al mese di permesso per assistere la suocera, in realtà il professore di una scuola media verbanese andava in vacanza all'estero con la moglie casalinga. A scoprirlo è stata la Guardia di finanza. Le indagini avviate in seguito alla denuncia presentata dal dirigente scolastico dal quale il professore dipendeva, hanno dimostrato documentalmente come lo stesso durante le giornate richieste per assistere il famigliare, in ben tre distinte occasioni ricomprese nell’arco di un periodo poco superiore all’anno, si sia recato in Tunisia, in Marocco e in Spagna in vacanza, anziché utilizzare il beneficio concesso per le finalità per le quali gli era stato riconosciuto.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...