Notizia Oggi

Stampa Home
Appello per chi è in grave difficoltà economica

In Valsesia si raccolgono abiti e coperte

I punti di raccolta a Varallo e a Borgoesia
Articolo pubblicato il 08-12-2015 alle ore 11:51:09
In Valsesia si raccolgono abiti e coperte 2
Foto d'archivio
Si raccolgono abiti e coperte per chi ha freddo ma non può acquistarli. La mobilitazione è scattata già all'inizio dell'inverno nell'area valsesiana, con le associazioni di volontariato, alcuni enti e privati che si sono messi al lavoro per promuovere la raccolta di indumenti e coperte pesanti, dismessi ma in buono stato, destinati alle persone bisognose. Negli ultimi anni, a richiedere aiuto, non sono solo gli stranieri ma anche tante famiglie italiane, fortemente provate dalla crisi che ha investito il nostro Paese. 
 
Per garantire la privacy di chi offre e di chi riceve, raccolta e distribuzione avvengono in momenti diversi. A Varallo chi vuole donare può farlo al magazzino di parco XXV Aprile, in via d’Adda (vicino all’istituto alberghiero), aperto il martedì e il mercoledì dalle 9 alle 10 e dalle 14.30 alle 15.30, il giovedì dalle 14.30 alle 16.30. La distribuzione degli abiti raccolti avviene allo sportello di Taverna d'Adda (su appuntamento 349.6789.321). A Borgosesia la Caritas ha ha messo a disposizione di chi dona l'ex cappella del vecchio ospedale il giovedì dalle 9 alle 11.30 e dalle 14 alle 16.30.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...