Notizia Oggi

Stampa Home
Turismo

Inaugurati i nuovi percorsi Nordic Walking all'Oasi Zegna

Nuova iniziativa per il territorio
Articolo pubblicato il 30-05-2016 alle ore 17:34:34
La camminata di domenica
La camminata di domenica

Ieri, domenica 29 maggio, nell’Oasi Zegna si è tenuta l’inaugurazione del Nordic Walking Park®, il primo esempio in Piemonte ad essere certificato dalla Scuola Italiana di Nordic Walking. Un vero e proprio successo di affluenza: considerato il meteo sfavorevole, ieri a Trivero erano oltre 150 partecipanti tra camminatori e istruttori del nord Italia. E’ stato bello vedere tanti appassionati riunirsi e camminare nonostante le previsioni di pioggia.

I partecipanti hanno camminato per circa 1 ora e mezza per circa 6 km di itinerario dalla frazione di Castagnea fino al Santuario della Novareia e ritorno, in compagnia delle guide Marco Macchieraldo e Arturo Ramella Bagneri.

Il successo dell’iniziativa è un’ulteriore conferma del continuo diffondersi del nordic walking in Italia, con oltre 500 mila appassionati. Tra sport e benessere, il nordic walking è una disciplina adatta a tutti e praticabile tutto l’anno, che permette di praticare attività fisica graduata e soprattutto fa bene alla circolazione, migliora la postura della schiena e tonifica i muscoli.

ll Nordic Walking Park® nell’Oasi Zegna è la novità tra i parchi certificati dalla Scuola Italiana Nordic Walking e il primo in Piemonte. Il parco propone 3 itinerari, diversi  per lunghezza e difficoltà, per tutte le tipologie di camminatori: Itinerario Novareia - facile di circa 6 km, Itinerario Bellavista - medio di circa 9 km e Itinerario alla Brughiera - difficile di circa 8 km.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...