Notizia Oggi

Stampa Home

Incidente a Gattinara l'altro ieri

Coinvolti un camion e un furgone
Articolo pubblicato il 26-08-2016 alle ore 20:35:14
Incidente a Gattinara l'altro ieri  2
Il furgone rovesciatosi

Incidente a Gattinara, in via Ottaviano, l'altro ieri, mercoledì 24 agosto. Un camion non ha rispettato la precedenza e ha travolto un furgone. Stando a una prima ricostruzione, un camion dell’Enel dotato di cestello elevatore stava uscendo dal tratto sud di via Faglia. In via Ottaviano stava invece transitando un furgone Fiat Ducato, guidato da un uomo di Mandello Vitta (Novara), di rientro da una commissione a Lozzolo. Il furgone procedeva in direzione di corso Vercelli, ma è stato urtato violentemente sulla fiancata destra dal camion dell’Enel. Sbalzato sulla corsia opposta, il furgone si è rovesciato sul fianco destro dopo aver urtato il marciapiede. L’occupante ha riportato alcune contusioni ed era cosciente; tuttavia è stato accompagnato in ospedale con l’ambulanza per accertamenti. Buone anche le condizioni del conducente del camion dell’Enel.

Aumenta così la conta di incidenti che interessano quel tratto di via Ottaviano, dove spesso le auto transitano veloci e non sempre i veicoli che sbucano dai due tratti di via Faglia rispettano le precedenze, anche a causa della scarsa visibilità. Uscendo da via Faglia, per chi proviene dall’ufficio postale, sulla destra si ha il muro di cinta dell’ex ceramica Pozzi, mentre chi proviene da sud è circondato da una folta vegetazione che copre la visuale (e tra l’altro ha soltanto l’obbligo di dare precedenza e non di fermarsi, come imporrebbe invece lo stop). A questo si aggiunge che spesso il lungo rettilineo di via Ottaviano viene utilizzato anche per sorpassi azzardati da auto e moto.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...