Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

Infortunato all'alpe Spinale, arriva l'elisoccorso

Intervento a 1500 metri sopra Riva Valdobbia
Articolo pubblicato il 24-05-2017 alle ore 07:20:49
Foto di repertorio
Foto di repertorio

E’ stato recuperato dall’elisoccorso di Borgosesia l’escursionista che domenica pomeriggio è rimasto infortunato all’alpe Spinale sopra Riva Valdobbia.

L’uomo era in compagnia di altri amici mentre stava percorrendo la camminata che conduce all’alpe Spinale a quota 1500 metri, è rimasto vittima di un infortunio alla gamba, si sospetta una frattura. Era impossibilitato a muoversi e così è stato dato l’allarme. Sul posto è intervenuto il Soccorso alpino con l’elicottero 118 di Borgosesia che hanno recuperato l’infortunato. Una volta che l’arto inferiore è stato medicato i soccorritori hanno proceduto a recuperarlo con l’elisoccorso e portarlo in ospedale dove è stato sottoposto alle cure del caso. L’allarme era scattato intorno alle 15 e in pochi minuti l’elisoccorso è riuscito a raggiungere il luogo dell’incidente. Gli altri escursionisti hanno terminato la gita tornando a piedi a valle.

Quello di domenica è stato il primo fine settimana di bel tempo con le montagne che sono tornate ad animarsi di escursionisti.
E il lavoro per il Soccorso alpino non è mancato con diversi interventi registrati un po’ in tutto il Piemonte nel recuperare infortunate. Il consiglio in questi casi è sempre lo stesso: partire preparati e attrezzati al tipo di escursione che si va ad affrontare e soprattutto stare sempre attenti quando si cammina in montagna. Anche una piccola distrazione a volte può costare davvero cara.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...