Notizia Oggi

Stampa Home
Calcio

Iniziano i campionati di Promozione e Prima categoria

Dufour Varallo contro l'Accademia
Articolo pubblicato il 10-09-2016 alle ore 19:25:43
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Da domenica si fa sul serio per Promozione e Prima categoria. Inizia il campionato e la Dufour Varallo è subito chiamata ad affrontare una delle compagini che si sono maggiormente rinforzate, l'Accademia Borgomanero. In casa nero-verde i risultati delle amichevoli sono stati confortanti, così come il debutto in Coppa ma ora ci sono i tre punti in palio. Unico dubbio riguarda l'innesto di Mangolini che si è allenato a parte in questo inizio di stagione. La squadra di mister Roberto Sigolo ha dimostrato di essere in forma andando a vincere contro Cossato agevolmente. I nero-verdi hanno confermato quasi l’intero pacchetto con innesti di qualità.

Al via anche la Prima categoria. Per il Gattinara c'è la sfida in trasferta contro Gaglianico, mentre il Valduggia giocherà tra le mura del Comunale di Borgosesia contro la Valle Cervo Andorno. La matricola Serravallese invece andrà all'esame dell'Fc Biella. Impegno casalingo per il Carpignano contro la Chiavazzese, mentre per il Sizzano subito un esame impegnativo contro il Ceversama di Angelo Corinno Granai, squadra preparata per la Promozione, poi saltata. E domenica scenderà in campo anche il Romagnano per la Coppa Piemonte di Seconda categoria, impegno in trasferta a Bolzano Novarese contro il Riviera d'Orta.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...