Notizia Oggi

Stampa Home

Insulti e auto rigate alla partita di pallavolo

Da parte di alcuni tifosi
Articolo pubblicato il 27-11-2016 alle ore 16:28:09
Insulti e auto rigate alla partita di pallavolo 2
Foto d'archivio

Insulti e auto rigate ieri pomeriggio alla partita di pallavolo femminile che si è giocata a Crescentino, con le padrone di casa che hanno sfidato la squadra di Gaglianico. Niente di paragonabile alle violenza da stadio, ma gesti che nemmeno hanno a che fare con lo sport.

Alcuni spettatori, comunque la minoranza dei presenti, a un certo punto della gara ha iniziato a insultare arbitro, spettatori e persino le ragazze in campo. Come se non bastasse all'uscita dalla palestra alcuni dirigenti si sono trovati con l'auto rigata probabilmente da un chiodo. Il fatto è stato denunciato ai carabinieri. Fortunatamente gli insulti non sono sfociati in violenza, grazie anche al fatto che alle "teste calde" nessuno ha dato corda. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...