Notizia Oggi

Stampa Home

Insulti a Buonanno tramite Facebook: il Carroccio pronto ad azioni legali

Un mediatore culturale ha scritto "Morto quello giusto"
Articolo pubblicato il 15-06-2016 alle ore 17:42:24
Insulti a Buonanno tramite Facebook: il Carroccio pronto ad azioni legali 3
Gianluca Buonanno
La Lega Nord nazionale non ci sta ed è decisa a trascinare in tribunale tutti coloro che in questi giorni hanno scritto su Facebook insulti e malignità rivolti a Gianluca Buonanno. In questi giorni sul social network si è letto veramente di tutto. Nella stragrande maggioranza dei casi si trattava di post di cordoglio, tristezza, rabbia per quanto successo, oltre che di ricordi e ringraziamenti verso Buonanno per quanto fatto in Valsesia e non solo.
 
Ma non è mancato nemmeno chi ha pubblicamente gioito della sua morte. Queste frasi, scrupolosamente raccolte tramite gli screenshot delle pagine Facebook, sono state raccolte dagli esponenti del Carroccio e verranno consegnate alle forze dell'ordine.
Tra coloro che hanno esultato per la morte di Buonanno c'è stato anche un mediatore culturale di Alessandria, finito su numerosi giornali per aver scritto su Fb "E' morto quello giusto". Poi sono arrivate le scuse, ma ormai la frittata era stata fatta. 
 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...