Notizia Oggi

Stampa Home

Insulti su Facebook, novarese a processo per diffamazione

E' uno dei primi casi del genere in provincia di Novara
Articolo pubblicato il 25-05-2016 alle ore 17:46:27
Insulti su Facebook, novarese a processo per diffamazione 2
Foto d'archivio

A Novara è una delle prime volte che una persona finisce a processo per diffamazione su Facebook. Il protagonista è un gestore di locali che si era sfogato sulla pagina del social network di un amico definendo un organizzatore di concerti "codardo, fancazzista, cazzaro, persona non limpida e casinista.

Le sue affermazioni non sono passate inosservate e mentre la Procura aveva chiesto l'archiviazione per essere un gesto di lieve entità, il Gip ha deciso per il processo per diffamazione aggravata. I fatti risalgoo al 2013, quando i due uomini avevano lavorato insieme per l'organizzazione di un evento ma ma la collaborazione non era stata affatto buona. Il gestore del locale, sempre sulla pagina Facebook dell'amico batterista, aveva anche parlato della volontà di "sputtanare" l'altro. Nessuna accusa per lo stesso batterista, che ha risposto ai commenti ma senza utilizzare termini offensivi. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...