Notizia Oggi

Stampa Home

Insultò un carabiniere di Biella, Sgarbi paga 11mila euro

L'episodio all'Expo di Milano
Articolo pubblicato il 21-09-2016 alle ore 20:59:11
Insultò un carabiniere di Biella, Sgarbi paga 11mila euro 2
Vittorio Sgarbi

Nel maggio dello scorso anno insultò un carabiniere di Biella e ora, per farsi cancellare dal Tribunale di Milano l'accusa di oltraggio a pubblico ufficiale, il critico d'arte Vittorio Sgarbi deve aprire il portafogli e sborsare 11mila euro.

E' successo tutto all'Expo, e precisamente all'ingresso "Cargo 6", dove Sgarbi arrivò, oltrettutto in contromano, pretendendo di non essere fermato. Ma la targa dell'auto non corrispondeva a quella dichiarata sull'accredito e in auto erano in quattro, invece dei due precedentemente segnati. Mentre le forze dell'ordine eseguivano i controlli, il critico ha sbottato, insultando i carabinieri. E tra questi anche un militare di Biella. Alla fine i legali delle due parti si sono accordati per un risarcimento di 11mila euro.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...