Notizia Oggi

Stampa Home

Internet super-veloce in arrivo a Ghemme: ecco la mappa

Articolo pubblicato il 11-10-2017 alle ore 10:14:06
Internet super-veloce in arrivo a Ghemme: ecco la mappa 3
Internet super-veloce in arrivo a Ghemme: ecco la mappa 3

Internet “accelera” a Ghemme. Grazie a una convenzione stipulata nei giorni scorsi tra l’amministrazione comunale e la Hal Service, ditta di Borgosesia, che realizzerà in paese la rete in fibra ottica per la banda ultra larga, la connessione sarà più veloce. Una parte dei lavori è già iniziata, mentre attualmente sono in corso gli studi per le infrastrutture.

La tecnologia utilizzata sarà la Ftth (abbreviazione di Fiber to the Home), che significa “fibra fino a casa”. In pratica l’intero “percorso” dalla centrale fino all’abitazione del cliente è in fibra ottica e questo consentirà il massimo delle prestazioni. Nella prima fase dell’intervento sarà cablata la zona del centro storico: il limite a nord sarà fissato da via San Dionigi, quello a sud da via San Pietro e via Massimo D’Azeglio, quello a ovest da via Lungo Mora e quello a est da via Cairoli, via Montirone e via San Francesco. Nell’area ad “alta velocità” ci saranno per cui anche il Comune, i poliambulatori dell’Asl, piazza Castello, il Giardino Gianoli e la chiesa parrocchiale.

Nell’accordo firmato, la ditta esecutrice si impegna a contenere al massimo gli impatti dei cantieri sulla mobilità urbana e a realizzare le opere di sistemazione delle aree coinvolte negli interventi, mentre il Comune cercherà di snellire il più possibile gli iter amministrativi per le autorizzazioni.

La collaborazione tra Comune e azienda per la realizzazione dell’opera durerà per un periodo di cinque anni, che diventeranno 20 per la relativa manutenzione. La scelta dell’amministrazione Temporelli è stata dettata dall’interesse a favorire lo sviluppo delle aree nel suo territorio non coperte da servizi a banda ultralarga, tutelando nel contempo il demanio stradale e la sicurezza della circolazione.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...