Notizia Oggi

Stampa Home

Judo a Gattinara, Michele conquista l'oro a Lisbona

Nei giorni scorsi
Articolo pubblicato il 18-11-2017 alle ore 14:15:56
Judo a Gattinara, Michele conquista l'oro a Lisbona 2
Michele Valeri

Medaglia d’oro a Lisbona per il campione gattinarese di judo, Michele Valeri. Si è trattato quindi di un buon ingaggio per il Judo Club di Lisbona, che con Valeri ha centrato l'obiettivo del Campionato nazionale a squadre. Alla squadra portoghese mancava il peso massimo e così ha invitato il gattinarese a gareggiare come prestito straniero. Buona la prestazione di Valeri nella categoria +73/-90 chilogrammi come titolare. Dopo il secondo incontro, che Valeri perde contro un avversario ostico, la squadra comunque aveva già tre vittorie (si vince al meglio dei 5 componenti). I restanti incontri sono stati tutti vinti per ippon. Si è trattato di una gara ben organizzata e con una location adatta alla kermesse di un campionato nazionale. La finale è stata esplosiva: la squadra ha sconfitto i contendenti al titolo per 5-0.
Il Judo Club di Lisbona, con questa vittoria conferma di essere la più forte squadra del Portogallo, come nel 2016. «Ringraziamo - dicono dal Judo di Gattinara - Joao Nunes, head coach che ci ha ospitato, Alexandre Oliveira, con il quale si è organizzata la trasferta, e Joao Pedro Morais per il coaching. Michele conferma la buona forma e prosegue con la preparazione al Dojo Equipe Bologna».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...