Notizia Oggi

Stampa Home
Il caso

La confessione: a casa coltivo marijuana

Ammissione di un 33enne biellese alla Polizia
Articolo pubblicato il 04-05-2016 alle ore 07:23:06
Foto di repertorio
Foto di repertorio

«Venite a casa mia, coltivo marijuana». E' la confessione di un 33enne biellese fatta alla squadra mobile dopo che era stato fermato per un controllo.  I poliziotti lo avevano infatti fermato mentre si trovava al volante della sua  auto. Agli agenti insospettiti ha dichiarato di detenere, nella propria abitazione, sostanze stupefacenti, nello specifico marijuana.
Si è proceduto  alla perquisizione della casa, dove effettivamente hanno trovato circa 130 grammi di marijuana essiccata, 43 piante di canapa e materiale connesso alla produzione e allo spaccio di sostanze stupefacenti. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...