Notizia Oggi

Stampa Home

La festa della Fagnana compie 70 anni

A guidare la realizzazione del volume è Alessandro Orsi
Articolo pubblicato il 15-05-2016 alle ore 14:51:02
La festa della Fagnana compie 70 anni 2
Alcuni volontari alla festa

La festa alla Fagnana di Pray compie settant’anni. Dal 1946 a oggi, per settanta volte l'ultimo weekend di luglio l’area alla periferia di Pray ha ospitato quello che è sempre stato il grande raduno degli operai della Valsessera nel fine settimana che chiude il periodo della fabbrica e apre quello delle ferie.


«E’ un evento che porta una storia che pochissimi altri di questo genere possono vantare in Italia - spiega Wilmer Ronzani, ex parlamentare valsesserino ed esponente più conosciuto del centrosinistra locale -. Di sicuro, si tratta della Festa dell’unità più vecchia del Biellese. L’unica che si svolge ininterrottamente dal 1946 a oggi».
Già da qualche mese ci si sta ponendo il problema: come celebrare nel modo migliore e più significativo questa ricorrenza?


«Ce ne stiamo occupando anche a livello di Fondazione Biella Domani, che presiedo - spiega sempre Ronzani -. Ed è nata l’idea di un libro. Un libro che raccolga la storia della festa alla Fagnana, ma con tutti i collegamenti con la storia della Valsessera, del movimento operaio e della politica di centrosinistra incarnata prima dal Pci, poi dal Pds e infine dai Ds. Sarà un libro che dà voce ai protagonisti di questa storia. Un volume che racconta la storia di una valle in cui la sinistra ha avuto un ruolo fondamentale, intrecciata con un piccolo “miracolo” di industrializzazione che ha portato un territorio geograficamente periferico a diventare terra di prestigiose industrie tessili che per decenni hanno rappresentato un fiore all’occhiello di tutto il Piemonte».
A guidare la realizzazione del libro è Alessandro Orsi, ex presidente dell’istituto alberghiero, crevacuorese di origine e noto cultore di storia locale. «Ma con lui collaborano tanti compagni della valle: abbiamo chiesto a molti protagonisti di raccontare la propria storia e ne sta venendo fuori documento prezioso dedicato a una valle che, non dimentichiamolo, è stata anche culla della lotta di Liberazione».
La prefazione è stata affidata a Emanuele Macaluso, giornalista, storico esponente del vecchio Pci e sindacalista.


Il libro sarà presentato ufficialmente proprio la domenica della festa alla Fagnana (come di consueto, la manifestazione è in programma per l’ultimo fine settimana di luglio, dal venerdì sera al lunedì sera). Poi verrà presentato e discusso anche in giro per il Biellese, e oltre.
La Valsessera diventerà così protagonista di una storia che appartiene a tante generazioni che dal secondo dopo guerra a oggi hanno fatto propri i valori della Resistenza e del lavoro.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...