Notizia Oggi

Stampa Home

«La galleria tra Doccio e Locarno è buia e le cunette sono sporche»

«Fermate questo degrado»
Articolo pubblicato il 30-11-2016 alle ore 15:11:45
«La galleria tra Doccio e Locarno è buia e le cunette sono sporche» 2
Pietro Bondetti mostra la cunetta intasata

Tante, troppe le criticità nella galleria tra Doccio e Locarno, nel Comune di Quarona. A dirlo è Pietro Bondetti, consigliere comunale a Varallo. 

«Tra le criticità segnalo l'assenza di corpi illuminanti al suo interno, le cunette ai lati intasate, che non permettono un corretto scolo delle acque e ultimo ma non ultimo fenditure sulle pareti dalle quali sgorgano fontane d’acqua, provenienti dal versante a monte con pericolo di ghiaccio sul manto stradale all’avvicinarsi della stagione invernale. Chiedo perciò alla Provincia di Vercelli di intervenire al più presto con dotazione di adeguata illuminazione e idonee manutenzioni, per la sicurezza delle auto che transitano e in particolare per i tanti podisti che di norma scelgono quel tratto di strada per i loro allenamenti.

Qualora non dovessero essere messe in atto le opere sopra indicate, la galleria sarebbe destinata a un inevitabile degrado a discapito dei cittadini e del territorio. Ricordo, da ultimo, che il Comune di Varallo in presenza di cunette intasate, nei tratti di strada provinciale inseriti nel territorio comunale, per evitare problemi alla viabilità, da tempo,  provvede direttamente alla loro pulizia e manutenzione. Quello delle cunette non è un problema solo del territorio varallese, ma come segnalato da più parti interessa più in generale l’ambito valsesiano. L’inverno è alle porte e la manutenzione va fatta»

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...