Notizia Oggi

Stampa Home

La Lega nord omaggia Buonanno: a Borgosesia la festa nazionale

Attivo tutte le sere servizio bar e ristorante
Articolo pubblicato il 06-08-2016 alle ore 11:33:33
La Lega nord omaggia Buonanno: a Borgosesia la festa nazionale 3
Matteo Salvini e Gianluca Buonanno

Sarà organizzata a Borgosesia e dedicata a Gianluca Buonanno la festa nazionale di Lega Nord. E per il primo fine settimana di settembre sono attesi in città diversi esponenti nazionale del partito, a partire dal segretario nazionale Matteo Salvini. 

Lo avevano anticipato diversi esponenti di Lega nord, all’indomani dell’incidente lungo la Pedemontana varesina, che l’europarlamentare e sindaco di Borgosesia sarebbe stato celebrato in maniera ufficiale nella sua terra. E così sarà da venerdì 2 a domenica 4 settembre, al parco Magni, con l’arrivo di onorevoli, consiglieri regionali e altri rappresentanti del Carroccio. Il programma è stato definito in questi giorni. L’apertura di venerdì 2 sarà affidata agli interventi di Gianna Gancia e Alessandro Benvenuto che, dalle 19.30, affronteranno la situazione regionale.

Toccherà poi ai parlamentari Roberto Simonetti e Stefano Allasia; per la stessa sera è prevista la presenza di Umberto Bossi. Sabato 3 ci sarà l'assemblea degli amministratori locali di Lega nord e alla sera interventi di Mario Borghezio e di Angelo Ciocca, incentrati sul ricordo di Buonanno. Domenica 4 la kermesse sarà chiusa dal segretario piemontese Riccardo Molinari, che motiverà le ragioni del “no” alla riforma costituzionale, e dalle conclusioni di Salvini.

Ogni sera sarà attivo un servizio di bar e ristorante. Non mancherà la musica: venerdì con “Antonio Grini band”, sabato con lo spettacolo degli “Attenti a quel duo” Dante Delzanno e Andrea Veronese, domenica con “Pima dj”.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...