Notizia Oggi

Stampa Home
EVento

La Maratona dei bambini per la pace

Appuntamento organizzato a Roasio
Articolo pubblicato il 10-09-2016 alle ore 20:34:50
Foto di repertorio
Foto di repertorio

A Roasio parte il progetto "La Maratona per i bambini del mondo 2016". L’evento è fissato per domenica 25 settembre e punta a coinvolgere l’intera cittadinanza. Si tratta di una iniziativa realizzata con il centro internazionale per la pace fra i popoli di Assisi indirizzato sul tema della pace utilizzando il numero 42 come spiega Ubaldo Gianotti, presidente dell’associazione Passaggi sotto il Rosa: «Il motivo è semplice: 42 sono i km della marcia della pace, 42 sono i km della Maratona delle olimpiadi e 42 saranno i bambini che effettueranno la corsa tedofora di 4200 metri. sulle Rive Rosse a Roasio, 42 saranno le opere artistiche prodotte dagli alunni della scuola primaria di Roasio e 42 saranno proclamati nuovi cavalieri del millennio per la pace».l ritrovo è fissato alle 9.30 in via Torino al circolo Virtus di Roasio. Partirà una corsa tedofora di 4200 metri sulle Rive Rosse, ben 42 bambini percorreranno a staffetta cento metri. Il percorso toccherà Virtus, Piantino, Ferracano, Pianelle, Meisola, Cigogna, San Giorgio, Bellana, chiesa parrocchiale di San Maurizio.

Il programma prosegue poi alle 11 con la messa per la pace nel mondo in chiesa parrocchiale officiata da don Giovanni Carenzo e don Mario Coppo.

La giornata proseguirà con un incontro in compagnia dei volontari Sesia Valgrande alla scoperta delle Rive Rosse. Dopo la funzione religiosa invece alle 13 sarà organizzato il pranzo con i Cavalieri del millennio per la pace. Prenotazioni al numero 333.34.57.800 entro il 18 settembre. Il pomeriggio vedrà ancora protagonisti i bambini, alle 15 ci sarà la consegna per il centro della pace di 42 pensieri, storie o disegni sulla pace preparati dagli alunni della scuola primaria. Alle 15.30 invece il presidente del Centro pace di Assisti Gianfranco Costa consegnerà l’attestato di Cavalieri del millennio per la pace a 42 persone dell’alto Piemonte che si sono maggiormente distinte. Il programma proseguirà poi alle 17 con lo scultore Silvano Callegari che consegnerà una sua opera in legno al presidente del Centro della pace a ricordo della manifestazione unica in tutta Italia.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...