Notizia Oggi

Stampa Home

La parrocchia premiata per il progetto di restauro della chiesa

Sabato scorso a Novara
Articolo pubblicato il 28-01-2017 alle ore 20:59:50
La parrocchia premiata per il progetto di restauro della chiesa 2
Il riconoscimento a don Enrico Marcioni

La parrocchia di Grignasco è stata premiata tra i “Benemeriti della solidarietà” dalla Fondazione comunità Novarese. Il riconoscimento è stato consegnato lo scorso sabato nel salone dell’Arengo del Broletto di Novara al parroco don Enrico Marcioni, al quale si deve l’idea del progetto di restauro e valorizzazione della chiesa parrocchiale di Maria Vergine Assunta. “Lo splendido edificio, eretto a partire dal 1751 su progetto di Bernardo Antonio Vittone e giunto a noi modificato nel suo percorso, ma ancora intatto nella lettura della sua concezione originaria, necessita di un percorso di presa in cura - si legge nelle motivazioni -. La prima fase dei lavori prevede interventi per arrestare il degrado in atto, con la manutenzione straordinaria delle coperture, la risistemazione delle facciate e la creazione di accessi in sicurezza per la manutenzione ordinaria. Nel biennio 2015/16, la parrocchia è stata in grado di raccogliere 36.745 euro, attraverso 134 donazioni».

I riconoscimenti vengono assegnati dalla Fondazione comunità novarese onlus a quelle organizzazioni che, sensibilizzando le comunità di riferimento nei confronti delle proprie iniziative, o verso iniziative altrui ritenute di particolare importanza, sono riuscite a stimolare numerose donazioni.

La ristrutturazione della chiesa parrocchiale partirà con il rifacimento del tetto, il lavoro più urgente tra quelli in agenda. Oltre ai 36mila 745 euro raccolti tramite la Fondazione della Comunità Novarese, altri 23mila 748 euro sono stati raccolti direttamente dalla parrocchia; la Fondazione Crt darà un contributo di 34mila euro, la Fondazione Banca Popolare di Novara di 15mila. Una mano considerevole arriva dall’8 per mille: per i lavori alla chiesa grignaschese è stato approvato un contributo per un importo di 100mila euro.

Come detto il restauro della chiesa partirà dalla copertura, che inizia a risentire del peso dell’età e dell’usura. I lavori sono già stati assegnati, si deve solo attendere che la ditta possa dare il via agli interventi.

 

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...