Notizia Oggi

Stampa Home
Evento culturale

La rassegna QuaronATeatro giunge all'ultimo appuntamento

Sul palco Marco Balliani con il suo spettacolo
Articolo pubblicato il 03-04-2016 alle ore 18:14:19
L'attore e regista Marco Baliani
L'attore e regista Marco Baliani

La rassegna “QuaronATeatro” arriva alla sua conclusione con il quinto spettacolo sabato prossimo 9 aprile con un importante e bravissimo attore e regista: Marco Baliani. L'occasione è molto particolare dovuta alla conoscenza personale del Direttore della Rassegna, Daniele Conserva, con Marco Baliani stesso, uno dei principali interpreti del Teatro di Narrazione. Il lavoro che andrà in scena è “Tracce” scritto da Baliani e tratto dall'omonimo saggio di Ernst Bloch. Così lo presenta Baliani: “Lo stupore e l'incantamento, i due temi che mi hanno guidato, sono luoghi che visito di sovente nel mio lavoro d'attore o quando guido altri attori, sono due sostanze profonde dell'atto teatrale. Vorrei presentare queste sostanze attraverso una specie di mappa, di costellazioni narrative diverse, come un ronzio multiforme di racconti, aneddoti, ricordi, poesie, digressioni, riflessioni, domande. Vorrei alla fine che gli spettatori si alzassero forse sconcertati, dispersi, ma colmi di altre memorie non dette, desiderosi di aggiungere altri racconti alla collana, di completare non il mio lavoro ma il loro percorso. all'interno della mappa”. Gli Amanti e Cultori del Teatro hanno una importante opportunità di vedere in scena in Valsesia questo grande Attore al Centro Sterna, sabato alle ore 21,15 ad ingresso libero. É questa una chiusura d'eccellenza per la Rassegna Quaronese fermamente voluta dal Comune di Quarona con l'augurio che si ripresenti il prossimo anno.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...