Notizia Oggi

Stampa Home
Domani la corsa podistica

La San Silvestro mette in palio un premio per battere il record

La prova di 8,3 chilometri a Trivero partirà alle 10
Articolo pubblicato il 26-12-2015 alle ore 08:17:17
La partenza dell'anno scorso
La partenza dell'anno scorso

Compie 25 anni la classica podistica di San Silvestro a Trivero: appuntamento domani mattina per cimentarsi nel percorso di 8,3 chilometri. Partenza alle 10. E quest'anno il circuito ritrova la sua tradizionale “location” con partenza dalla piazza della chiesa di Matrice. Come sempre a organizzare la manifestazione podistica è l’Atletica Trivero 2001 con l’infaticabile Franco Sartori e il suo staff. Ma non è l'unica novità: infatti ci sarà un premio aggiuntivo di 250 euro all'atleta che riuscirà a battere il record maschile detenuto da Cherono Berson che risale addirittura al 2002. L'atleta fermò il cronometro sul tempo di 24 minuti primi e 37 secondi. Il keniano, allora giovanissimo, entusiasmò tutti con la sua performance e da allora la su carriera è stata un continuo crescendo con importanti risultati ottenuti nelle maratone. Ma il suo tempo da allora nessuno è mai riuscito a batterlo e gli organizzatori hanno voluto mettere un incentivo in più per richiamare qualche atleta di prestigio che possa battere il record. Quella di quest'anno sarà una manifestazione regionale agonistica approvata dalla Fidal Piemonte. Le iscrizioni si potranno fare anche il giorno della gara al costo di 10 euro, ma come sempre Atletica Trivero 2001 ha voluto accompagnare questo evento podistico con una iniziativa di solidarietà: sarà infatti proposta la marcia a passo libero non competitiva di circa due chilometri il cui ricavato sarà devoluto al Fondo Edo Tempia per la lotta contro i tumori.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...