Notizia Oggi

Stampa Home
Motocross

La scuderia di David Philippaerts si sta mettendo in luce

Anche il pilota, valsesiano di adozione, è sceso in pista
Articolo pubblicato il 09-02-2016 alle ore 08:15:40
David Philippaerts con i suoi piloti
David Philippaerts con i suoi piloti

Secondo podio per il team Dp19 nella seconda gara di Internazionali d'Italia a Lamezia Terme con Alvin nella classe MX2. La scuderia di David Philippaerts si sta mettendo in luce.
Alvin Ostlund nella manche Mx2 è partito quinto e con un ottimo ritmo ha finito terzo quasi riuscendo a passare anche il secondo sulla bandiera a scacchi. Impressionate la sua rimonta nella manche Elite con i migliori della Mx1, cade in partenza e dalla trentunesima posizione risale fino all'undicesima. Morgan Lesiardo con la sua miglior gara in sella alla 250yzf dimostra di essere in continuo miglioramento, nella manche Mx2 conclude 5th dando più di 10 secondi al sesto e lottando fino all'ultimo per la quarta posizione con Getteman. Nella seconda manche risale dalla ventesima posizione fino alla tredicesima piazzandosi alla spalle del suo compagno di squadra Alvin. Roan vd Moosdjik manca il podio a causa di un problema tecnico alla moto, nella prima manche mentre lottava per la prima posizione è costretto al ritiro. Nella seconda manche cade alla prima curva e dall'ultima posizione conclude terzo con un incredibile rimonta. Si conferma sempre il pilota più veloce di questi internazionali di Italia.

David Philippaerts dimostra di essere sempre in ottima forma ed ad un alto livello. Nella manche Mx1 tutti gli occhi sono puntati sulla sua battaglia con Coldenhoff e Guillod per la quarta posizione come sempre un spettacolo emozionate per tutto il pubblico. Conclude sesto con più di 40 secondi di distanza dal settimo Leok. Nella manche Elite mantiene la settima posizione in una gara difficile per via dei molti piloti da doppiare.

«Sono molto felice del lavoro del mio team, tutti i miei piloti stanno migliorando velocemente gara dopo gara – spiega il pilota che quest'anno ha anche il ruolo di manager -. Il nostro allenamento invernale sta dando ottimi risultati e questo è molto positivo. Alvin ha fatto il suo primo podio di stagione, sia fisicamente che con la moto ha un ottimo feeling. Abbiamo lavorato sulle partenze e in una sola settimana Morgan è scattato davanti a tutti fino alla prima curva. Abbia perso il podio nella 125 per un problema alla moto ma queste sono gare che si usano come test e quindi sono cose che succedono per arrivare pronti e sicuri per l Europeo 125. L ultimo mese è stato veramente tosto per tutti noi, abbiamo lavorato tantissimo e questo sta portando ottimi risultati,devo ringraziare tutto il team, i meccanici e i piloti per aver tenuto duro e per l ottimo lavoro. Siamo pronti a continuare cosi e a diventare sempre più forti gara dopo gara».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...