Notizia Oggi

Stampa Home

La Soms di Varallo ha premiato le migliori puncettaie

E' il sesto concorso di puncetto valsesiano "Nodi e punti in libertà"
Articolo pubblicato il 28-07-2016 alle ore 13:02:39
La Soms di Varallo ha premiato le migliori puncettaie 2
La premiazione

Il sesto concorso di puncetto valsesiano “Nodi e punti in libertà” ha avuto le sue vincitrici. Nell’ambito dell’esposizione di puncetto valsesiano accostata alla collezione “Geometrie reiterate” con la lettura degli schemi del puncetto da parte di artisti contemporanei, a  Palazzo d’Adda si è svolta la premiazione  in occasione dell’Alpaà.

Il concorso organizzato dalla Società operaia di mutuo soccorso di varallo per la prima volta è stato suddiviso in due sezioni, una rivolta a tutte le allieve dei corsi di puncetto valsesiano già in possesso di diploma di Puncettaia o Puncettaia esperta, l’altra sezione dedicata alle allieve principianti. Per la prima sezione il lavoro richiesto era un triangolo tutto puncetto, per la seconda sezione una stellina.

«Notevole è stato l’interesse e la partecipazione delle allieve - commentano gli organizzatori -. Infatti la giuria, composta da Carla Bergamaschi, Emma Della Vedova, Bruna Rover, Levaria Ferro si è trovata a scegliere tra una ventina di lavori, tutti ugualmente di notevole pregio e fattura, anche quelli delle principianti». 

Dopo un’attenta e non facile valutazione per la bravura e l’originalità dei lavori rigorosamente protetti da anonimato, la giuria quest’anno ha premiato per la prima sezione Anna Rosa Giacomone e Alessandra Duglio con il primo premio ex aequo della Ditta F.lli Graziano”. «Il premio è stato offerto dallo sponsor dell’iniziativa - proseguono gli organizzatori -, la ditta Fratelli Graziano di Mongrando, consistente in un pregiato taglio per tovaglia in lino per ciascuna allieva».

Il terzo premio è stato vinto da Camilla Della Valle, che ha ricevuto come premio delle lezioni di puncetto valsesiano organizzate dalla Soms. A Manuela Fattore è stato assegnato il premio speciale per l’originalità consistente in una fornitura di filo cordonetto. Per la sezione dedicata alle principianti la vincitrice è risultata Idania Pugno che è stata premiata con la gratuità di un corso autunnale o primaverile, mentre il secondo premio è stato assegnato a Michela Perini che ha ricevuto una fornitura di filo cordonetto.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...