Notizia Oggi

Stampa Home
Sanità

La telemedicina potrebbe debuttare anche in Valsesia

Progetto avviato dalla Regione
Articolo pubblicato il 04-07-2016 alle ore 15:22:31
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Anche la Valsesia potrebbe essere inserita nel progetto di telemedicina. Su iniziativa dell’assessore Antonio Saitta verrà presentato al Ministero della Salute, che dovrà approvarlo, un progetto per l’erogazione dell’assistenza sanitaria in località caratterizzate da eccezionale difficoltà di accesso grazie al ricorso alla telemedicina per i pazienti  cronici e deboli, all’ospedalizzazione domiciliare con sorveglianza centralizzata per i malati appena dimessi, all’individuazione nelle zone montane di nuovi siti per l’elisoccorso con operatività notturna. Il finanziamento del progetto è previsto con gli oltre 600.00 euro derivanti da  accantonamenti sul Fondo sanitario nazionale 2011-2012-2013 assegnati alle Regioni proprio conseguire tali obiettivi.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...