Notizia Oggi

Stampa Home

La tragedia di Maurine, morto a 17 anni nel lago d'Orta

Inutili i soccorsi
Articolo pubblicato il 21-05-2016 alle ore 07:02:59
La tragedia di Maurine, morto a 17 anni nel lago d'Orta 3
Foto d'archivio

Doveva essere il primo bagno della nuova stagione. E invece è stato l'ultimo della sua breve vita. Si chiama Maurine Soufiane il ragazzo di origine marocchina, residente a Gozzano, che ieri pomeriggio è morto nelle acque del lago d'Orta. Si era tuffato al Lido gozzanese intorno alle 17. In questo periodo la struttura è ancora chiusa, però il lago è comunque raggiungibile attraverso un sentiero. Il ragazzo stava trascorrendo il pomeriggio con alcuni amici, e vista la bella giornata il gruppo aveva deciso di andare in spiaggia.

Il giovane si è lanciato in acqua assieme a un amico connazionale. Avevano fatto qualche bracciata, poi ci avevano preso gusto ed erano rimasti in acqua per parecchi minuti. Poi però gli amici rimasti in spiaggia hanno visto che qualcosa non andava: Maurine cominciava a dibattersi nelle acque e si vedeva chiaramente che era in difficoltà. Pochi istanti ed è finito sotto. L'amico ha cercato di raggiungerlo, ma non ce l'ha fatta. 

E' scattato subito l'allarme. Il corpo di Maurine è stato riportato a terra dopo una ventina di minuti dai sub dei vigili del fuoco. Non c'era più nulla da fare. Intanto sulla spiaggia erano arrivati anche i genitori, straziati dal dolore. Probabilmente è stata l'acqua ancora molto fredda a provocare il malore fatale.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...