Notizia Oggi

Stampa Home
L'allarme di "Liberazione e speranza"

La tratta delle schiave passa dal Novarese

Alcune ragazze liberate dopo l'operazione "Baba Loa"
Articolo pubblicato il 03-01-2016 alle ore 16:10:23
Foto di repertorio
Foto di repertorio

La tratta delle schiave del sesso passa anche dal Novarese. E' l'allarme lanciato dall'associazione “Liberazione e speranza” che si occupa di aiutare le giovani immigrate sfruttate lungo le strade del Novarese, specialmente nella zona di Borgomanero e Pombia.

Proprio l'operazione “Baba-Loa” sulla tratta delle schiave aveva portato all'arresto di due perone nel novarese ritenute componenti di un’organizzazione ramificata in varie parti del paese. Anche alcune ragazze, attualmente aiutate da qualche associazione, dal Novarese sono state chiamate a testimoniare davanti al gip dell'Antimafia.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...