Notizia Oggi

Stampa Home
Mentre la tangenziale di Romagnano resta la grande incompiuta

La Valsesia un po' più vicina a Novara

Inaugurato il primo lotto della variante di Fara
Articolo pubblicato il 25-10-2015 alle ore 09:31:51
La Valsesia un po' più vicina a Novara 3
Il centro di Fara

Da ieri la Valsesia è un po' più vicina a Novara: è stato infatti inaugurato il primo lotto della nuova tangenziale di Fara, e nel frattempo è stato anche annunciato che per la seconda parte ci sono già i soldi. Si spera quindi che la variante non resti una grande incompiuta, come rischia di esserlo la tangenziale di Romagnano.

Il progetto per tagliare fuori l'abitato di Fara dall'arteria Novara-Valsesia fu ideato addirittura negli anni '70, anche se poi in pratica le cose si sono mosse solo una decina di anni fa (il primo progetto preliminare è dell 2004). 

L'obiettivo è ovviamente quello di rendere il transito più scorrevole, superando l'imbuto del centro abitato. Del resto, un recente studio sul traffico mostra la bellezza di 5300 passaggi di veicoli per ogni senso di marcia in 18 ore. E tra questi ci sono anche camion pesanti.

Tags: fara,tangenziale

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...