Notizia Oggi

Stampa Home

La Valsesia dà l'addio a Franco Calaba, 83 anni

Era proprietario della struttura insieme alla moglie
Articolo pubblicato il 12-08-2016 alle ore 10:09:28
La Valsesia dà l'addio a Franco Calaba, 83 anni 2
Franco Calaba

Alagna e la Valsesia in lutto per la morte di Franco Calaba, lo storico gestore del rifugio Guglielmina. Se ne è andato all’età di 83 anni, i funerali sono stati celebrati martedì nella chiesa di Alagna, paese dove ha sempre vissuto. Lascia nel dolore la moglie Ornella, le figlie Barbara e Annalisa e il figlio Alberto che aveva preso in mano la struttura negli ultimi anni. 

La notizia della scomparsa di Franco Calaba è rimbalzata anche sui social network e tantissime persone hanno voluto ricordarlo. Soprattutto gli escursionisti, alcuni anche stranieri, che hanno avuto la fortuna di salire fino al Guglielmina, quando ancora il rifugio era in piedi. Calaba con la moglie Ornella aveva preso in mano la struttura gestendola per anni, poi nel 2011 l'incendio che mandò in frantumi i sogni e gli sforzi di una vita intera. Il Rifugio era una delle strutture ricettive più prestigiose di tutto il comprensorio del Monte Rosa, sorgeva nella zona del Col d’Olen, a 2880 metri di quota, tra Alagna e Gressoney. Una struttura storica, nata nel 1878 e molto amata dalla Regina Margherita.Il locale era amato dagli appassionati della montagna e conosciuto anche per l’ottima cucina e per i vini presenti nella cantina. L’arredamento d’epoca rendeva tutto l’ambiente saturo di storia.
Con la morte di Franco Calaba se ne va anche un altro pezzo di storia del Guglielmina e della montagna valsesiana. Anche durante il funerale il parroco ha voluto ricordare la sua figura apprezzata da tutti, non solo dai turisti ma anche da chi aveva avuto la fortuna di conoscerlo.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...