Notizia Oggi

Stampa Home
Due persone fermate dalla Polizia

Ladri armati fino ai denti

Stavano cercando di portare via materiale ferroso
Articolo pubblicato il 31-10-2015 alle ore 10:28:35
Le armi sequestrate
Le armi sequestrate

Ladri ben armati arrestati dalla Polizia di Stato. Si tratta di un 52enne italiano e un 27enne rumeno residenti in provincia di Vercelli. I due nei giorni avevano deciso di colpire all'ex Caffè Rossa di Vercelli, ma i loro movimenti non erano passati inosservati tanto che un cittadino aveva chiamato il 113. Intervenuti sul posto, i poliziotti hanno sorpreso i due col furgone carico di materiale ferroso e pronti alla fuga. Gli agenti li hanno bloccati e condotti in questura. Si è scoperto che i due avevano tranciato una prima catena di un cancello dello stabile senza però riuscire a penetrarvi a causa della ruggine e dell’usura del tempo che aveva bloccato il cancello. I due, tuttavia, non si sono arresi: si sono recati alle spalle dello stabile dove hanno tranciato la catena di un secondo cancello così penetrando all’interno dell’area dismessa. Qui, con l’ausilio di un flessibile a corrente, hanno tranciato delle grosse tubature di ferro da un macchinario dismesso per poi caricarle sul furgone.

Quello che più ha sconcertato gli agenti è stato l’armamentario a disposizione dei malviventi: una grossa tronchese idonea a spezzare qualsivoglia catena, un flessibile per il taglio di ogni genere di materiale ferroso, ed addirittura un generatore di corrente per assicurarsi energia in ogni momento. Insomma tutto l’occorrente per portare a termine il loro intento criminoso. Inoltre, a protezione delle loro malefatte, i due avevano un coltellaccio da cucina, un coltello a serramanico a scatto ed un machete, circostanza questa che rendeva particolarmente pericolosi i due.

Insomma, non semplici ladri, bensì soggetti ben determinati e pronti a condurre a termine la loro operazione ad ogni costo. L’intervento della Polizia di Stato, per fortuna, ha scongiurato ogni pericolo a cose e, soprattutto, a persone.

Tags: ladri polizia vercelli armi

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...