Notizia Oggi

Stampa Home
Non è ancora stato spento il rogo doloso che da ore divora i pascoli sopra la Bocchetta della Boscarola

L'alta Valsessera brucerà tutta la notte

Tutto lascia penare alle vecchie (e false) pratiche dei margari che bruciano per "dare vigore" all'erba
Articolo pubblicato il 27-11-2015 alle ore 21:36:07
L'alta Valsessera brucerà tutta la notte 3
Foto d'archivio

Fuoco per tutta la notte in alta Valsessera, dove le fiamme sono divampate nella tarda mattinata in un'area vicina al Bocchetto della Boscarola. Oggi un canadair ha lavorato per circa quattro ore, ma non è stato possibile avere ragione del rogo, divampato in un'area assai vasta e non facile da raggiungere. E' pressoché certo che l'origine sia dolosa: le fiamme hanno attaccato un'ampia zona di pascolo, e tutto lascia pensare che questo sia l'ennesimo episodio che deriva dalla convinzione che il fuoco dia vigore ai pascoli (convinzione peraltro falsa sotto ogni aspetto). 

Le squadre Aib e i forestali cercano di evitare che le fiamme aggrediscano i boschi: domani si tenterà di spegnere il rogo, sperando che la rugiada della notte rallenti le fiamme. Inutile dire che questa bella pensata costerà decine di migliaia di euro a tutta la comunità.

Tags: incendio valsessera

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...