Notizia Oggi

Stampa Home

L'arcivescovo visita il centro estivo di Serravalle

Il filo rosso delle attività è “Alla ricerca di Nemo”
Articolo pubblicato il 29-06-2017 alle ore 18:21:22
L'arcivescovo visita il centro estivo di Serravalle 2
La visita dell’arcivescovo Marco Arnolfo
L'arcivescovo visita il centro estivo di Serravalle 3
Bambini, ragazzi e animatori che seguono il centro estivo parrocchiale a Serravalle

A Serravalle è il vescovo a inaugurare il Grest 2017. Pochi giorni fa i bambini hanno iniziato il centro estivo parrocchiale; ospite d’onore nelle sale parrocchiali è stato monsignor Marco Arnolfo che ha trascorso un pomeriggio insieme ai bimbi e al parroco don Tomasz Sen. «E’ stata una visita a sorpresa - racconta Sara Sisti, una delle animatrici -. Il vescovo ha cantato e chiacchierato con i ragazzi, regalandoci anche qualche momento di riflessione». Il filo rosso delle attività del centro estivo è “Alla ricerca di Nemo”, il noto film d’animazione della Pixar: «I bambini iscritti sono poco più di trenta - prosegue Sisti -, soprattutto della scuola elementare. “Alla ricerca di Nemo” è la nostra guida per i laboratori e i giochi che proponiamo nel corso delle settimane». Le attività proseguiranno fino all’8 luglio. Oltre a giochi e laboratori, gli animatori che seguono i bimbi propongono anche gite sul territorio e li seguono nello svolgimento dei compiti delle vacanze. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...