Notizia Oggi

Stampa Home
L'azienda riorganizza la produzione: nessun timore per Gattinara

Lavazza lascia l'amaro in bocca a Verres: si chiude

Un Natale senza festa per i 52 dipendenti dello stabilimento valdostano
Articolo pubblicato il 27-12-2015 alle ore 09:32:35
Lavazza lascia l'amaro in bocca a Verres: si chiude 2
Foto d'archivio

La Lavazza ha annunciato la chiusura dello stabilimento di Verres, in Valle d'Aosta. Si tratta di una riorganizzazione della rete produttiva, non un segnale di crisi: nessuna ripercussione quindi su Gattinara, dove invece i dipendenti si sono ritrovati per la classica cena prima di Natale sotto il segno di buoni auspici anche per l'anno che sta per iniziare. Tutt'altro umore invece in Valle d'Aosta, dove addirittura il presidente della Regione, Augusto Rollandin, ha riferito di aver rimandato al mittente il tradizionale biglietto di auguri che l'azienda del caffè gli aveva mandato. E anche i 52 dipendenti non hanno gradito per nulla gli auguri di un'azienda che aveva da poco comunicato la chiusura dello stabilimento dove lavoravano: il malumore si è diffuso anche sui social network.

Adesso la Vallèe sta cercando soluzioni alternative: si parla di un possibile ingresso di Kimbo (altro colosso del caffè) nel sito produttivo che sta lasciando Lavazza, ma per ora non c'è nulla di concreto. Feste invece serene, come accennato, per lo stabilimento di Gattinara, che resta una delle realtà produttive più solide e prestigiose di tutta la Valesia.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...