Notizia Oggi

Stampa Home

Le compagnie teatrali della valle protagoniste della stagione di Quarona

Tra marzo e aprile anche il primo concorso “Quarona teatro festival”
Articolo pubblicato il 20-10-2016 alle ore 19:02:12
Le compagnie teatrali della valle protagoniste della stagione di Quarona 3
L'assessore Ines Curnis

Saranno le compagnie amatoriali le protagoniste di “QuaronAteatro”, arrivato quest'anno alla sue seconda edizione. E per la prima volta verrà organizzato un festival che mette in gara i gruppi teatrali. Ad aprire il cartellone degli spettacoli sarà sabato “Il veliero”: la compagnia teatrale di Borgosesia proporrà la commedia in due atti “L’ustaria dla posta”.

«Era da tempo che “Il veliero” non si esibiva al salone Sterna - commenta l’assessore alla cultura Ines Curnis -. Ci fa piacere che abbia accettato di partecipare alla nostra rassegna, perchè in zona è una delle compagnie più amate. Per questa stagione teatrale abbiamo scelto di valorizzare i gruppi della zona, per variare la proposta, ma anche per dare merito a chi lavora e si impegna sul territorio. Penso per esempio ai giovani Annalisa Carru e Andrea Piazza, che saliranno per tre volte sul palco dello Sterna. Ci è sembrato giusto privilegiare che si dà da fare per il paese e la Valsesia».

Tra marzo e aprile si terrà poi la prima edizione di “Quarona teatro festival”, una sfida tra compagnie teatrali, tassativamente amatoriali. Gli interessati dovranno inviare un video che mostra il loro lavoro e il Comune, in collaborazione con il “cantattore” Daniele Conserva, selezionerà quelle meritevoli di partecipare alla gara. «Ogni compagnia avrà a disposizione un quarto d’ora di tempo per presentare lo spezzone di un’opera classica - spiega Curnis -. Non sono ammessi cabaret o opere proprie. Una giuria selezionata deciderà le tre compagnie migliori. La prima e la seconda classificata riceveranno un premio in denaro, alla terza verrà messo a disposizione gratuitamente per una sera il palco di salone Sterna. Anche in questo caso l’obiettivo è aiutare e promuovere le compagnie dilettantistiche».

In cartellone, dopo lo spettacolo del “Veliero”, ci saranno: “La storia del bandito e il campione” di e con Annalisa Carru (12 novembre), “Terra promessa” della compagnia teatrale “Emotivi anonimi” (19 novembre), “Un violino per sopravvivere” di Andrea Piazza (riservato alle scuole, in occasione del Giorno della memoria), “Cenere e filo spinato” degli “Emotivi anonimi” (28 gennaio), “I segreti di San Valentino” di e con Annalisa Carru (4 febbraio), “La vita è un girasole” del “Veliero” (11 marzo) e “La metà di due” di e con Bruna Vero e Daniele Conserva (6 maggio). Tutti gli spettacoli si tengono al salone Sterna con inizio alle 21.15. L’ingresso è libero.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...