Notizia Oggi

Stampa Home

Le Democratiche biellesi contro il ''Fertility day''

Molte le polemiche
Articolo pubblicato il 09-09-2016 alle ore 16:28:34
Le Democratiche biellesi contro il ''Fertility day'' 2
Foto d'archivio

Le Democratiche Biellesi manifestano il loro totale disaccordo nei confronti della campagna promossa dal ministro Lorenzin sul “Fertility day”. «Non abbiamo lottato per anni per promuovere il prestigio della maternità, così dice il ministro, cosa significa? Le donne che non vogliono figli non hanno prestigio? Questa campagna è discriminante nei confronti degli omosessuali, è discriminante nei confronti delle donne che non possono o non vogliono avere bambini - dicono Rira De Lima e Daniela Risso facendosi portavoce del gruppo -.  La maternità non è e non può essere ritenuta prestigiosa.

Non siamo e non vogliamo essere fattrici e quindi prestigiose. Meglio sarebbe se il ministro usasse risorse per una seria educazione alla salute e alla sessualità in rapporto con il ministero dell'istruzione. Se educassimo alla salute e alla sessualità forse avremmo più rispetto del nostro corpo e del corpo altrui, forse avremmo meno femminicidi e anche più maternità consapevoli, meno malattie sessualmente trasmissibili e più salute pubblica con un notevole risparmio anche dal punto di vista economico».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...