Notizia Oggi

Stampa Home

Le dilapida metà patrimonio e la picchia: 42enne in tribunale

Il processo sarà il prossimo anno
Articolo pubblicato il 15-06-2016 alle ore 15:56:10
Le lapida metà patrimonio e la picchia: 42enne in tribunale 2
Foto d'archivio

Inizierà a essere discussa nei prossimi giorni al tribunale di Biella la vicenda di un 42enne che nel 2013 aveva approfittato dell'ingenuità di una donna estorcendole denaro e diventando violento quando lei aveva detto basta.

L'uomo, che peraltro ha un passato nelle forze dell'ordine, dovrà comparire davanti al giudice per le indagini preliminari del tribunale cittadino; quando i due si sono conosciuti la donna stava attraversando un brutto periodo: aveva da poco perso la mamma e viveva con il padre anziano e la figlia gravemente malata. Lui l'ha riempita di attenzioni, l'ha fatta sentire al sicuro, ma il suo intento non era affatto quello di costruire una relazione. Ha iniziato ben presto a chiederle soldi: si faceva pagare l'affitto, si è fatto pagare una vacanza (senza de lei), ha preteso un'auto da oltre 30mila euro e diverse ricariche sulla carta di credito.

Quando la donna ha aperto gli occhi e ha rifiutato altre elargizioni di denaro lui è diventato violento: ha iniziato a picchiarla e a minacciare di fare del male e lei e ai suoi familiari. L'uomo  deve rispondere di circonvenzione di incapace, estorsione e lesioni personali. Il processo è stato fissato per il 10 maggio del 2017.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...